Attività produttive e SUAP

 

Lo Sportello Attività Produttive costituisce lo strumento mediante il quale viene assicurata l´unicità della struttura di riferimento e la semplificazione di tutte le procedure in materia di impianti produttivi di beni e di servizi, al fine della certezza e, ove possibile, della anticipazione dei termini di conclusione dei procedimenti amministrativi.
Lo Sportello Unico opera, inoltre, quale centro di impulso per lo sviluppo economico e occupazionale del proprio territorio.

Orari di Servizio al Pubblico:

Martedì e Giovedì ore 9,00-13,00

Martedì 15,00-17,00

 

telefono 0587 67 24 11 - fax 0587 67 24 50 

mail: suap@altavaldera.it

PEC: unionealtavaldera@postacert.toscana.it

 

FAUSTO CASATI (Referente)  

f.casati@altavaldera.it

 

ANDREA MORELLI (Responsabile)

a.morelli@altavaldera.it 

 

PRESENTAZIONE TELEMATICA DELLE PRATICHE

La trasmissione delle pratiche SUAP deve avvenire in modalità telematica tramite il portale SUAPWEB 

 

Di seguito alcune indicazioni circa la trasmissione on line delle pratiche:

-  L’accesso deve avvenire tramite Tessera Sanitaria, preventivamente attivata con la richiesta dell’apposito PIN, o altra Carta Nazionale di Servizi compatibile

-  Oltre alla compilazione dei campi previsti dal programma, allegare anche i relativi modelli presenti nella sezione Modulistica SUAP del presente sito

-   Tutta la documentazione da allegare deve essere firmata digitalmente dal titolare dell’attività o dal professionista delegato (in questo caso allegare anche il modello della “procura speciale” scaricabile all'interno dello stesso portale)

-   Il caricamento delle pratiche segue il sistema dei Codici della Banca Dati Regionale: al fine di facilitarne la ricerca, si allega tabella contenente le principali categorie più frequenti. In ogni caso, si consiglia di utilizzare il campo "Ricerca Testuale" posto sopra l'elenco delle attività.

Il sistema permette di:

- monitorare l'iter della pratica presentata cliccando qui

- allegare nuova documentazione cliccando qui  

 

 

NEWS:

Di seguito, potete trovare notizie ed aggiornamenti relativi alle materie SUAP


OBBLIGO DI COMUNICAZIONE DEI MATERIALI E OGGETTI DESTINATI A VENIRE A CONTATTO CON GLI ALIMENTI (MOCA)

- Il D.Lgs. 10 febbraio 2017 n. 29, all'articolo 6, ha previsto per gli operatori economici del settore dei materiali ed oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti, l'obbligo di comunicare all'Autorità Sanitaria territorialmente competente gli stabilimenti che eseguono una o più delle seguenti attività: produzione (anche conto terzi), trasformazione, assemblaggio, deposito all'ingrosso, distribuzione all'ingrosso, stampatori, altro. Sono esclusi da tale obbligo solamente gli operatori che svolgono attività di distribuzione al consumatore finale.

La comunicazione di cui sopra deve essere inoltrata, entro il 31 Luglio, telematicamente tramite il SUAP compilando nel portale STAR/SUAPWEB l'endoprocedimento ASL 86. Il mancato adempimento comporta un sanzione di importo da Euro 1.500 a 9.000.

Maggiori charimenti sulla nota informativa predisposta dalla USL con allegata la relativa normativa

 

NUOVA CLASSIFICAZIONE DELLE AZIENDE AGRITURISTICHE

- Il D.P.G.R. 29 Marzo 2017 n. 14/R ha modificato il Regolamento n-. 46/R/2004 di attuazione della L.R. 23 giugno 2003 n. 30 "Disciplina delle attività agrituristiche e delle fattorie didattiche in Toscana": tali modifiche prevedono, tra l'altro, un NUOVO SISTEMA DI CLASSIFICAZIONE  delle aziende agrituristiche (da 1 a 5 Girasoli) ed un OBBLIGO DI ADEGUAMENTO a tale sistema entro il 31/12/2017. Maggiori charimenti sulla nota informativa predisposta dalla Regione Toscana


NUOVA LEGGE REGIONALE SUL TURISMO

- Il 12 Gennaio è entrata in vigore la Legge Regionale n. 86 del 20.12.2016 ad oggetto "Testo Unico del Sistema Turistico Regionale" che ha sostituito la precedente legge in materia di Turismo, ovvero la L.R. 42/2000, introducendo anche alcune novità. La piena operatività della legge si avrà con l'emanazione, entro 180 giorni dall'entrata in vigore, del relativo Regolamento di Attuazione.

    

DEFINIZIONE DEI REGIMI AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI SUAP

- Il D.Lgs. n. 222 del 25 Novembre 2016 individua i procedimenti in materia di SUAP, oltre a quelli in materia edilizia, oggetto di autorizzazione, segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), silenzio assenso e comunicazione e definisce, in una apposita Tabella A, i regimi amministrativi applicabili alle varie attività e procedimenti.

 

DATE DEI SALDI DI FINE STAGIONE

- Con Delibera n. 1119 del 15.11.2016 la Regione Toscana ha individuato, per il 2017, le date dei Saldi di fine stagione invernale ed estiva:

   Vendite di fine stagione invernale: dal 05 Gennaio 2017 per sessanta giorni

   Vendite di fine stagione estiva: dal 01 Luglio 2017 per sessanta giorni

 

MACELLAZIONE DOMICILIARE DEI SUINI

- In data 03 Ottobre 2016 L'Azienda USL Toscana Nord Ovest ha emanato le Disposizioni in merito alla Macellazione Domiciliare dei Suini e Ovi-caprini per uso familiare per il periodo 01 Dicembre 2016 - 28 Febbraio 2017

Tags: -