COVID 19 - ORDINANZA P.G.R. TOSCANA N. 70 DEL 02.07.2020 (Ulteriori misure per varie attivitĂ )

03-07-2020   

Con Ordinanza P.G.R.T. n° 70 del 02.07.2020 sono state disposte ulteriori misure in materia di igiene e sanità relative ad alcune attività produttive, sportive e ricreative. Tali misure sono in vigore a partire dal 3 luglio 2020.

Tra le varie nuove misure vi sono le seguenti:

Disposizioni per i cinema all’aperto e spettacoli dal vivo all’aperto

 nel territorio toscano a decorrere dal 3 luglio 2020, negli spettacoli dal vivo all’aperto e nei cinema all’aperto agli spettatori è consentito non utilizzare la mascherina che dovrà essere indossata qualora non sia possibile mantenere il distanziamento interpersonale;


Disposizioni per la capienza massima degli spettacoli in luoghi chiusi

nel territorio toscano il limite massimo di 200 spettatori per spettacoli in luoghi chiusi, per ogni singola sala, può essere superato fino al raggiungimento di un numero massimo di spettatori pari ad un terzo della capienza complessiva in considerazione delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi qualora sia assicurato il rispetto della distanza interpersonale tra glispettatori. Ferme restando le disposizioni specifiche di cui all’ordinanza n.65/2020 deve essere evitata ogni forma di assembramento sia all’interno che all’esterno dei locali

Disposizioni per il ballo

nel territorio toscano a decorrere dal 3 luglio 2020, è consentito in tutti gli spazi all’aperto quali ad es. discoteche e locali assimilabili destinati all’intrattenimento, sagre, feste paesane, balere e stabilimenti balneari il ballo di coppia, senza distanziamento, solamente tra congiunti, fermo restando le disposizioni specifiche per le discoteche di cui all’ordinanza n.65/2020;

Disposizioni per la consultazione di giornali e riviste

 nel territorio toscano è consentita la messa a disposizione di giornali, riviste, depliants illustrativi o altro materiale cartaceo per la lettura o consultazione pubblica da parte dei clienti, all’interno di pubblici esercizi (bar, pizzerie, ristoranti, esercizi commerciali, etc.), degli studi professionali, delle attività di parrucchieri, tatuatori ed estetisti, degli stabilimenti balneari e in generale in tutte le attività aperte al pubblico o che prevedano la fruizione da parte di clienti purché, sia indossata la mascherina e prima e dopo il loro utilizzo, sia effettuata una minuziosa pulizia delle mani con acqua e sapone o con il gel igienizzante, da posizionarsi nelle vicinanze;

Disposizioni per l’utilizzo delle carte da gioco

nel territorio toscano, è consentito l'utilizzo di carte da gioco, purchè sia indossata la mascherina e sia effettuata una minuziosa igienizzazione delle mani con il gel igienizzante, da posizionarsi nelle vicinanze dei giocatori, prima durante e dopo lo svolgimento del gioco; è consigliata inoltre una frequente sostituzione dei mazzi di carte usati con nuovi mazzi;

 

E' stato inoltre confermato che, laddove è previsto il distanziamento interpersonale di almeno un metro, è raccomandato il distanziamento di almeno 1,8 metri e che l’utilizzo della mascherina protettiva è obbligatorio in spazi chiusi, pubblici e privati aperti al pubblico, nonché in spazi aperti, pubblici o aperti al pubblico, nel caso non sia possibile mantenere il distanziamento interpersonale.

Allegato Ordinanza_del_Presidente_n.70_del_02-07-2020 (92,60 KB)
Allegato Ordinanza_del_Presidente_n.70_del_02-07-2020-Allegato-A (95,55 KB)
Allegato Ordinanza_del_Presidente_n.70_del_02-07-2020-Allegato-B (60,52 KB)

Tags: -